ZZZZ Best

Qual era ZZZZ migliore?

ZZZZ Best, fondata da Barry Minkow, era un’azienda di pulizia e restauro di tappeti che fungeva da facciata per un famoso schema Ponzi. La società è stata quotata in borsa nel dicembre 1986 ed è stata rapidamente valutata oltre $ 300 milioni. Entro soli sette mesi dall’IPO, tuttavia, ZZZZ Best è fallita e le sue attività sono state messe all’asta per circa $ 64.000.

Punti chiave

  • ZZZZ Best era una società nata come copertura per uno schema Ponzi, fondata da Barry Minkow.
  • Barry Minkow si è impegnato in una serie di atti criminali tra cui truffe assicurative e check kite.
  • Minkow e Padgett hanno creato una società falsa chiamata Interstate Appraisal per frodare milioni di istituzioni finanziarie.
  • Minkow è stato infine condannato a 25 anni di carcere per frode. Una volta rilasciato, è stato nuovamente condannato per frode e condannato a cinque anni in più.

Capire ZZZZ Best

Mentre era al liceo, Barry Minkow ha formato gli ZZZZ Best nel garage dei suoi genitori. L’attività ha funzionato male e il quindicenne Minkow è stato spesso sommerso dai reclami dei clienti e dalle richieste di raccolta dei fornitori. Per creare l’illusione di un’attività redditizia, Minkow ha iniziato a commettere atti criminali, come il check kite, il furto, le truffe assicurative e le frodi, per finanziare le operazioni e pagare i fornitori.

Nel giro di pochi anni dall’inizio di ZZZZ Best, Minkow ha lanciato attività fittizie di ripristino e valutazione assicurativa. Mentre era attivo, ZZZZ Best era al centro di uno schema di carte di credito che coinvolgeva oltre $ 70.000 in addebiti fraudolenti. Sebbene Minkow attribuisse la colpa a imprenditori e dipendenti, ha rimborsato tutte le vittime tranne una: una casalinga ha truffato poche centinaia di dollari.

Lo schema e la rovina

Minkow e il socio in affari Tom Padgett hanno creato una società fittizia, Interstate Appraisal Service, per frodare banche e altri istituti di credito per milioni di dollari. Tom Padgett, un perito assicurativo, ha cospirato con Minkow per falsificare documenti che accreditano ZZZZ Best per lavori di restauro e utilizzare Interstate Appraisal Services come fonte per verificare i reclami. Sempre più investitori e banchieri hanno sviluppato un interesse per ZZZZ Best sulla base di dichiarazioni finanziarie fraudolente prodotte dalla società di Minkow.

Con il proseguimento dello schema Ponzi, ZZZZ Best ha riscontrato notevoli problemi di flusso di cassa. Come soluzione, Minkow prevedeva di acquisire KeyServ, il pulitore di tappeti autorizzato di Sears, per $ 25 milioni. Secondo Minkow, i ricavi di KeyServ fornirebbero un flusso di cassa sufficiente per porre fine allo schema Ponzi. Prima che l’affare fosse concluso, la casalinga abbandonata ha scatenato una campagna contro ZZZZ Best che avrebbe smascherato più della frode commessa contro di lei.

Il LA Times ha presentato la sua storia, che ha causato un brusco calo del prezzo delle azioni di ZZZZ Best. Gli istituti di credito iniziarono a chiamare i loro prestiti e altre indagini iniziarono, svelando l’oscura rete di inganni e frodi di Minkow. Alla fine, la verità dietro le società fittizie è stata rivelata e lo schema Ponzi è stato smascherato.

Come sono stati indotti in errore i revisori

Per lanciare un’IPO, la Securities and Exchange Commission (SEC) richiede a un’azienda di compilare un prospetto, che deve includere una serie di rendiconti finanziari certificati. La società indipendente di CPA Ernst & Whinney (ora Ernst & Young) ha verificato i dati finanziari di ZZZZ Best per fornire un giudizio in merito al fatto che il bilancio fosse privo di errori significativi.

Supponendo che una terza parte indipendente abbia fornito i documenti, i CPA hanno utilizzato documenti di valutazione falsi per eseguire la verifica. Quando la società CPA ha richiesto di visitare il sito di un cliente per la ristrutturazione di un edificio, Minkow ei suoi collaboratori hanno affittato un edificio e hanno creato un sito di lavoro per il cliente fasullo.

Minkow dopo ZZZZ Best

Nel gennaio 1988, Minkow e altri 10 addetti ai lavori sono stati incriminati da un gran giurì con accuse di racket, riciclaggio di denaro, frode in titoli, appropriazione indebita, frode postale, frode bancaria ed evasione fiscale. Separatamente, Minkow è stato anche incriminato per frode con carta di credito e frode postale. Circa un anno dopo, Minkow è stato ritenuto colpevole di tutte le accuse, è stato condannato a 25 anni di prigione e gli è stato ordinato di pagare oltre $ 26 milioni di restituzione.

Dopo il suo rilascio anticipato nel 1995, è diventato ministro ordinato e ha servito come pastore di una chiesa in California. Minkow ha indagato e segnalato in modo informale altri schemi Ponzi. Da questo successo, ha formato il fraudolento Fraud Discovery Institute. Nel 2011 è stato nuovamente condannato per frode e condannato a cinque anni di carcere. Pochi anni dopo, è stato condannato ad altri cinque anni di prigione per aver frodato la sua chiesa. Il suo saldo di restituzione è aumentato di dieci volte a $ 612 milioni.