Svantaggi di Roth IRA

Un Roth IRA è un conto di risparmio previdenziale che detiene gli investimenti che scegli utilizzando denaro al netto delle imposte. Roth IRAs offre molti vantaggi, e il più grande di questi è il fatto che i tuoi soldi per la pensione e i suoi guadagni non saranno mai più tassati. Ma non sono la scelta giusta per ogni investitore. Se stai pensando di aprire un conto, considera prima gli svantaggi di Roth IRA.

Punti chiave

  • Gli IRA Roth offrono diversi vantaggi chiave, tra cui una crescita esentasse, prelievi esentasse in pensione e nessuna distribuzione minima richiesta.
  • Un ovvio svantaggio è che stai contribuendo con denaro al netto delle tasse, e questo è un successo maggiore sul tuo reddito corrente.
  • Un altro inconveniente è che non devi effettuare un prelievo prima che siano trascorsi almeno cinque anni dal tuo primo contributo.

Roth vs. IRA tradizionale

Roth e gli IRA tradizionali sono entrambi ottimi modi per mettere da parte i soldi per la pensione. Condividono gli stessi limiti di contribuzione. Per il 2021, sono $ 6.000 o $ 7.000 se hai 50 anni o più.

Per contribuire a entrambi, devi aver guadagnato un reddito. Questo è strettamente il denaro che ottieni lavorando o possedendo un’impresa. E non puoi depositare più di quanto guadagni in un dato anno.

Nonostante queste somiglianze, i conti sono in realtà abbastanza diversi. Anche se non sono necessariamente dei rompicapo, ecco gli svantaggi dei Roth IRA.

Limiti di reddito Roth IRA

Uno svantaggio del Roth IRA è che non puoi contribuire a uno se guadagni troppi soldi. I limiti si basano sul tuo reddito lordo rettificato modificato (MAGI) e sullo stato di dichiarazione dei redditi. Per trovare il tuo MAGI, inizia con il tuo reddito lordo rettificato (puoi trovarlo nella dichiarazione dei redditi) e aggiungi alcune detrazioni.

In generale, puoi contribuire per l’intero importo se il tuo MAGI è inferiore a un determinato importo. Puoi dare un contributo parziale se il tuo MAGI è nella fascia di “eliminazione graduale”. E se il tuo MAGI è troppo alto, non puoi contribuire affatto.

Di seguito è riportato un riepilogo dei limiti di reddito e contribuzione Roth IRA per il 2021.



La dichiarazione dei coniugi separatamente e i capifamiglia possono utilizzare i limiti per le persone single se non hanno vissuto con il coniuge nell’ultimo anno.

Il Backdoor Roth IRA

C’è un modo complicato ma perfettamente legale per i lavoratori ad alto reddito di contribuire a un Roth IRA anche se il loro reddito supera i limiti. Questo è chiamato backdoor Roth IRA e implica contribuire a un IRA tradizionale e quindi trasferire immediatamente i soldi in un conto Roth.

Inutile dire che questo deve essere fatto rigorosamente dalle regole IRS.

Detrazione fiscale Roth IRA

La più grande differenza tra IRA tradizionali e Roth appare quando le tasse sono dovute.

Con un IRA tradizionale, deduci i tuoi contributi l’anno in cui li guadagni. Ciò fornisce un’agevolazione fiscale immediata che ti lascia con più soldi in tasca. Lo svantaggio è che le imposte sul reddito sono dovute sia sul tuo contributo che sul denaro che guadagna quando effettui prelievi durante il pensionamento.

Gli IRA Roth funzionano in modo opposto. Non si ottiene un’agevolazione fiscale anticipata, ma iprelievi in ​​pensione sono generalmente esentasse.

Sembra buono, ma può effettivamente essere uno svantaggio per alcuni investitori.



Fai contributi Roth IRA con dollari al netto delle tasse, in modo da non ottenere le agevolazioni fiscali anticipate offerte dagli IRA tradizionali.

Ecco perché. Nessuna agevolazione fiscale anticipata significa che avrai meno soldi nel tuo stipendio da spendere, risparmiare e investire.

E i prelievi esentasse in pensione sono qualcosa a cui guardare con impazienza, a meno che in futuro non ti trovi in ​​una fascia fiscale inferiore a quella attuale.

A seconda della situazione, potresti beneficiare di più da una detrazione fiscale anticipata dell’IRA tradizionale e quindi pagare le tasse all’aliquota più bassa in pensione. Vale la pena analizzare i numeri prima di prendere qualsiasi decisione poiché potenzialmente sono in gioco molti soldi.

Regole di recesso Roth IRA

Con un Roth puoi ritirare i tuoi contributi in qualsiasi momento, per qualsiasi motivo, senza tasse o penali. E anche i prelievi qualificati in pensione sonoesentasse e senza penalità. Questi accadono quando hai almeno 59 anni e mezzo e sono passati almeno cinque anni da quando hai contribuito per la prima volta a un Roth IRA, noto anche comeregola deicinque anni.

Se non rispetti la regola dei cinque anni, qualsiasi guadagno che ritiri potrebbe essere soggetto a tasse o a una penale del 10% o entrambe, a seconda della tua età:1

  • Fino a 59 anni : i prelievi sono soggetti a tasse e a una penale del 10%. Potresti essere in grado di evitare la penale (ma non le tasse) se usi il denaro per il primo acquisto di una casa o per alcune altre esenzioni.
  • A partire da 59 anni e mezzo : i prelievi sono soggetti a tasse ma non a sanzioni.

La regola dei cinque anni può essere uno svantaggio se inizi un Roth più tardi nella vita. Ad esempio, se hai contribuito per la prima volta a un Roth all’età di 58 anni, devi aspettare fino a 63 anni per effettuare prelievi esentasse.

La linea di fondo

I Roth IRA offrono così tanti vantaggi: crescita esentasse, prelievi esentasse in pensione e nessuna distribuzione minima richiesta (RMD) a partire dall’età di 72 anni. Ma non trascurare i potenziali svantaggi.

La maggior parte degli investitori trarrà vantaggio dal risparmio per la pensione in un IRA. Se l’opzione migliore per te è un IRA tradizionale o Roth dipende dal tuo reddito, dalla tua età e da quando prevedi di rientrare in una fascia fiscale più bassa, ora o durante la pensione.